• +39 0438 55 4217
  • +39 370 31 86 802
  • info@iamvittorioveneto.it

Mettiamoci in gioco!
Incontri informativi per genitori, insegnanti ed educatori

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ogni mercoledì alle ore 20.00 dal 12 febbraio al 27 maggio 2020
I AM Area Infanzia di Via Manin 88, Vittorio Veneto (TV)

Sono una serie di incontri pensati per i genitori, insegnanti ed educatori, per spostare l’attenzione dal bambino/ragazzo al contesto allargato in cui vive e con cui si relaziona. Siamo certi che il vero benessere dipenda prima di tutto dalle condizioni che noi adulti vogliamo creare per i più piccoli e convinti che la “buona” educazione sia la migliore forma di prevenzione rispetto ai piccoli e grandi problemi del presente e del futuro. L’iniziativa è organizzata da I AM Area Servizi alla persona presso l’Area Infanzia di Via Manin 88 a Vittorio Veneto con la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Scolastiche, dell’Asilo Nido Comunale, del Centro Anti Violenza di Vittorio Veneto e degli Istituti Comprensivi Vittorio Veneto I e II.

L’ingresso è di 3 euro a persona per ciascun incontro eccetto per quelli in cui è inserita una nota. I posti sono limitati, è opportuno iscriversi compilando il seguente modulo on line.

Agli insegnanti e professionisti nel settore dell’educazione
sarà rilasciato, su richiesta, certificato di frequenza

VAI AL MODULO DI ISCRIZIONE ON LINE >

Aiutaci a promuovere l’iniziativa, condividi l’evento in facebook >

Mercoledì 12 febbraio, ore 20.00*
IL MIO BAMBINO NON MI ASCOLTA
Educare all’obbedienza senza sentirsi dei tiranni

Dare dei limiti può essere difficile per un genitore soprattutto per la gestione del comportamento che ne deriva quando il bambino viene posto di fronte a un “no”. Eppure il limite è estremamente necessario per favorire la normale maturazione del bambino e, paradossalmente, per farlo sentire libero e sicuro nel suo agire.
dott.ssa Martina Agnoli
Psicologa dello sviluppo e dell’intervento nella scuola, responsabile I AM servizi educativi e scolastici per l’infanzia


* Questo incontro è a ingresso libero e si svolgerà presso l’Asilo Nido Comunale

Mercoledì 19 febbraio, ore 20.00
MALESSERE E DISAGIO PSICOLOGICO: COME INTERVENIRE CON LA MUSICA
Un valido strumento a disposizione dei genitori per supportare i propri figli

Analizzando le possibili manifestazioni di disagio psicologico nei bambini e preadolescenti, si andrà a sottolineare come i parametri della musica possano essere utilizzati come strumento di prevenzione, intervento e aiuto nelle situazioni di malessere psicologico dei propri figli. Un’attenzione particolare sarà data alla distinzione tra quando è necessaria la presenza di uno psicologo e quando è utile l’azione di un musicoterapeuta.
dott.ssa Sabrina Pizzol
Psicologa psicoterapeuta e musicoterapeuta

Mercoledì 26 febbraio, ore 20.00 *
UOMINI E PADRI: LA GRANDE AVVENTURA
Perché la figura maschile è fondamentale nella crescita del proprio figlio

Crescere (con) i propri figli è un percorso di apprendimento sul campo, pieno di ostacoli da superare, sfide da non evitare e tante opportunità da saper cogliere… se si vuole. Una serata completamente dedicata alla figura del padre e all’importanza di questo ruolo nello sviluppo del bambino e del ragazzo.
dott. Gianni De Polo
Neuropsichiatra infantile e fisiatra, responsabile medico de La Nostra Famiglia di Conegliano e Pieve di Soligo

* Questo incontro è dedicato esclusivamente ai papà o futuri papà

Mercoledì 4 marzo, ore 20.00
CYBERBULLISMO: COS’È E COME SI PREVIENE
Le nuove forme di esclusione e prevaricazione online: consigli utili per proteggere e sostenere i nostri figli

Si cercherà di capire cosa si intende per cyberbullismo, quali siano le sue caratteristiche e le sue principali manifestazioni. Verranno affrontate le responsabilità personali e legali di minori e adulti. Saranno analizzate le possibili soluzioni, dai provvedimenti sanzionatori alla giustizia riparativa.
dott. Matteo Maria Giordano
Consulente scolastico per l’educazione alle nuove tecnologie

Mercoledì 11 marzo, ore 20.00
DISTURBI DELL’APPRENDIMENTO: FACCIAMO CHIAREZZA!
Quando un genitore si deve preoccupare e chiedere aiuto

I disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) riguardano un gruppo di disabilità in cui si presentano significative difficoltà nell’acquisizione e utilizzazione della lettura, della scrittura e del calcolo. Durante l’incontro saranno analizzati i segnali precoci di disagio e i ritardi dello sviluppo per cui preoccuparsi. Saranno date piccole strategie per leggere e comprendere se il proprio figlio ha difficoltà o meno.
dott.ssa Ombretta Carlet
Medico neuropsichiatra infantile, specializzata in psicopatologia dell’età evolutiva, presso il Servizio per l’Età Evolutiva dell’ULSS2

Mercoledì 18 marzo, ore 20.00
LA MATEMATICA, UN FALLIMENTO ANNUNCIATO?
Come motivare lo studio della matematica e quali strategie utilizzare

La matematica può aiutare i nostri giovani a diventare adulti fiduciosi nelle loro forze di pensiero, a diventare uomini e donne saldi nella vita, ad affrontare le imprevedibili sfide che il futuro riserverà loro? Durante la serata saranno forniti spunti e stimoli concreti per aiutare i propri figli ad apprezzare la matematica e le materie scientifiche in genere e piccole strategie per lo studio.
dott. Andrea Simon
Insegnante di matematica e fisica, counselor sistemico relazionale, cofondatore di I AM Servizi e delle Scuole di secondo grado Steiner-Waldorf della scuola Novalis, docente presso la scuola di psicoterapia familiare EIDOS

Mercoledì 25 marzo, ore 20.00
DAI, PROVA A RIFARMI IL DISEGNO PIÙ BELLO…

L’espressione dei bambini e l’intervento dell’adulto
La creatività e l’immaginazione fanno parte del mondo dei bambini, che fin dalla più tenera età cercano forme di espressione nel disegno e attraverso molte altre forme di comunicazione. Non sempre però educatori e genitori sono competenti in proposito e spesso, anche in buona fede, rischiano di intervenire in maniera poco funzionale. Quali interventi adulti “soffocano” la creatività e quali invece ne favoriscono lo sviluppo?
prof. Arcadio Lobato
Illustratore, educatore e docente artistico, autore di libri per bambini

Mercoledì 1 aprile, ore 20.00*
E SE MIO FIGLIO NON È COME PENSAVO?
Il bambino immaginato e il bambino reale

Ogni bambino è una sorpresa! Se il genitore non sa guardarlo per quello che è realmente e rimane ancorato all’immagine di bambino presente nella sua mente, c’è un rischio reale che le proprie aspettative possano condizionare, spesso in modo negativo, l’avvenire del figlio.
dott.ssa Martina Agnoli
Psicologa dello sviluppo e dell’intervento nella scuola, responsabile I AM servizi educativi e scolastici per l’infanzia

* Questo incontro è a ingresso libero e si svolgerà presso l’Asilo Nido Comunale

Mercoledì 15 aprile, ore 20.00
COME LO STACCHIAMO DALLO SCHERMO?
Le alternative allo smartphone: i nuovi giochi in scatola per stimolare intelligenza abilità e competenze

Come destreggiarsi tra le migliaia di nuovi giochi da tavolo prodotti ogni anno? Come sceglierli? Come renderli un duttile strumento nelle mani di un genitore o educatore? Durante la serata verranno presentati e fatti sperimentare diversi giochi che favoriscono l’interazione in famiglia, tra amici e in ambiti specifici come ad esempio a scuola. Un’occasione molto concreta per conoscere a fondo questo ricco patrimonio di stimoli e potersene servire con bambini e ragazzi.
dott. Alberto Corocher
Formatore e Presidente dell’associazione di promozione sociale Giocatori in Scatola

Mercoledì 22 aprile, ore 20.00
MAMMA E PAPÀ CHE SI MANGIA OGGI?
L’alimentazione corretta nell’età dello sviluppo

Assicurarsi che i bambini seguano un’alimentazione bilanciata e nutriente è fondamentale negli anni in cui il cibo non rappresenta semplicemente il carburante necessario per svolgere le numerose attività quotidiane, ma diventa il mattoncino essenziale per crescere in salute. Durante l’incontro saranno dati consigli per una sana alimentazione nelle varie fasce d’età ed evidenziati i cibi inadeguati a soddisfare il fabbisogno energetico e che possono compromettere la salute dei propri figli.
dott. Massimo Santorio
Biologo nutrizionista

Mercoledì 29 aprile, ore 20.00
UNO, DUE, TRE… STELLA?
Il gioco come strategia per ottenere attenzione, interesse e coinvolgimento dei figli

Come possiamo valorizzare la naturale inclinazione umana al gioco per coinvolgere attivamente e in modo significativo i giovani e, nel frattempo, facilitare l’apprendimento di conoscenze e competenze per la vita? Insieme scopriremo come le regole d’ingaggio del cosiddetto game-based learning (apprendimento attraverso il gioco), possono diventare una modalità efficace per coinvolgere ragazzi, genitori ed educatori in una partita difficile come quella della crescita delle nuove generazioni.
dott.ssa Sandra Rainero
Esperta di educazione non-formale ed esperienziale e dell’apprendimento basato sul gioco

Mercoledì 6 maggio, ore 20.00
LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI
Come una corretta educazione fin da bambini può fare la differenza

Che cos’è la violenza di genere? Come si manifesta? Quali sono i pregiudizi culturali a riguardo e come vengono perpetuati? Durante l’incontro, verranno offerti degli spunti di auto-riflessione sulla tematica, per una favorire una maggiore consapevolezza sugli stereotipi sociali perché possa cambiare il futuro dei nostri figli.
dott.ssa Sara Monte e dott.ssa Alessia Dalla Vedova
Psicologhe e psicoterapeute del Centro Anti Violenza di Vittorio Veneto

Mercoledì 13 maggio, ore 20.00
DEPRESSIONE POST PARTUM
Come sostenere le neo mamme in questo momento delicato

La depressione post partum (DPP) è un disturbo che colpisce, con diversi livelli di gravità, un numero consistente di neomamme ed esordisce dopo la nascita del figlio. La donna si sente triste senza motivo, irritabile, facile al pianto, non all’altezza nei confronti degli impegni che la attendono. Durante l’incontro saranno affrontati i significati che assume la DPP, i fattori che la determinano, come riconoscerla, quali tipologie esistono, quale supporto concreto possono dare i familiari e quali sono i professionisti a cui rivolgersi per un aiuto specifico.
dott.ssa Francesca Titton
Medico psichiatra e psicoterapeuta con formazione sistemico familiare del Dipartimento di Salute Mentale dell’ULSS2

Mercoledì 20 maggio, ore 20.00
QUANDO SARAI GRANDE CREDERAI IN TE STESSO!
Come porre le basi per la fiducia in sé dei nostri figli

Siamo tutti d’accordo che la fiducia in se stessi è fondamentale per la crescita, il benessere e l’autorealizzazione dei minori, ma quali comportamenti degli adulti la favoriscono e quali invece rischiano di fare il contrario? Piccoli e grandi gesti quotidiani che possono fare la differenza.
dott. Stefano Tacca
Psicoanalista lacaniano, psicologo e psicoterapeuta

Mercoledì 27 maggio, ore 20.00
CHI COMANDA QUI?
La gestione delle regole in famiglia

Cos’è una regola? Quando “funziona” bene e quando no? Perché porre le regole in famiglia? Come sceglierle e costruirle in modo efficace? È “giusto” dare punizioni e ricompense?
dott. Marco Napoletano
Educatore, formatore e counsellor, responsabile I AM servizi scolastici ed educativi per preadolescenti e adolescenti