• +39 0438 55 4217
  • +39 370 31 86 802
  • info@iamvittorioveneto.it

Centri Estivi Comunali di Tarzo “CiaoEstate”

CENTRI ESTIVI COMUNALI DI TARZO “CIAOESTATE”
Per bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria e
per ragazzi della scuola secondaria di primo grado
dal 6 luglio / 7 agosto 2020

SCARICA IL VOLANTINO CON TUTTE LE INFORMAZIONI

MODULI DI ISCRIZIONE
Scuola dell’InfanziaMODULO DI ISCRIZIONE
Scuola PrimariaMODULO DI ISCRIZIONE
Scuola Secondaria di primo gradoMODULO DI ISCRIZIONE

MODULI DELEGA RITIRO BAMBINI/RAGAZZI
MODULO DELEGA SCUOLA DELL’INFANZIA
MODULO DELEGA SCUOLA PRIMARIA
MODULO DELEGA SCUOLA SECONDARIA

Le iscrizioni saranno aperte dalle ore 21.00 di venerdì 19 giugno e termineranno alle ore 24.00 di mercoledì 24 giugno.

PREMESSA
Il presente documento costituisce anche un accordo formale tra l’organizzatore del Centro Estivo, le famiglie e il personale. In fase di iscrizione dovrà essere sottoscritto per l’accettazione delle indicazioni e delle regole di gestione del servizio.

I Centri Estivi Comunali 2020 “CiaoEstate” si svolgeranno prevalentemente in spazi all’aperto con un rapporto numerico bambini/educatori ridotto così da poter garantire in modo ottimale tutte le attenzioni e i protocolli per la sicurezza sanitaria forniti dagli Enti preposti. In queste aree aperte in fasce orarie prestabilite il Comune mette a disposizione educatori esperti per l’intrattenimento e la facilitazione delle relazioni e personale di supporto in grado di garantire il distanziamento sociale e tutte le norme igieniche richieste.

LE STRUTTURE
Sono state individuate due Scuole di proprietà del Comune con ampi spazi all’aperto in grado di ospitare i piccoli gruppi di bambini. Le aree verdi sono tutte delimitate da recinzione così da evitare l’ingresso di persone non autorizzate. Le strutture individuate hanno anche ampi spazi coperti (in caso di maltempo) e servizi igienici.

Per i bambini che hanno frequentato la Scuola dell’Infanzia
Scuola Primaria di Corbanese

Per i bambini che hanno frequentato la Scuola Primaria e per i ragazzi che hanno frequentato la Scuola Secondaria di primo grado
Istituto Comprensivo di Tarzo

I GRUPPI DI BAMBINI
Ogni scuola accoglierà:
– per l’infanzia al massimo 7 gruppi da 5 bambini (tot. 35 bambini) con 1 educatore per gruppo e personale di supporto;
– per la primaria al massimo 7 gruppi da 7 bambini (tot. 49 bambini) con 1 educatore per gruppo e personale di supporto;
– per la secondaria di primo grado al massimo 3 gruppi da 10 ragazzi (tot. 30 ragazzi) con 1 educatore per gruppo e personale di supporto.

Il centro estivo sarà attivato con un numero minimo di iscritti pari a 51 a settimana per un minimo di 4 settimane.

I gruppi, come da normativa regionale, saranno composti seguendo i seguenti criteri:
– fratelli appartenenti alla stessa fascia di età (ad esempio staranno nello stesso gruppo i fratelli che frequentano entrambi la Scuola dell’infanzia);
– cugini appartenenti alla stessa fascia di età che frequentano il servizio nello stesso periodo;
– solo quando possibile, bambini di famiglie amiche appartenenti alla stessa fascia di età che frequentano il servizio nello stesso periodo.

IL PERIODO
Il periodo previsto va dal 6 luglio al 7 agosto 2020 e sarà suddiviso in turni da una settimana con orario che va dalle 7.30 alle 12.30.
Il servizio sarà erogato dal lunedì al venerdì.

I turni:
– 1° turno, dal 6 al 10 luglio 2020;
– 2° turno, dal 13 al 17 luglio 2020;
– 3° turno, dal 20 al 24 luglio 2020;
– 4° turno, dal 27 al 31 luglio 2020;
– 5° turno, dal 3 al 7 agosto 2020.

NORME IGIENICO SANITARIE
Il servizio seguirà le “Linee di indirizzo per la riapertura dei servizi per l’infanzia e l’adolescenza 0-17 anni – Interventi e misure di sicurezza per la prevenzione e il contenimento della diffusione della Sars-Cov-2” della Regione Veneto”.
Le famiglie con i loro bambini, gli educatori e tutto il personale coinvolto nei Centri Estivi (volontari, studenti in alternanza scuola lavoro, addetti alla pulizia…) in caso di febbre e/o sintomi respiratori (e/o gastrointestinali in particolare nei bambini) si devono impegnare a non uscire di casa e contattare il proprio medico curante.

Le regole di prevenzione che verranno adottate da tutti all’interno del Centro Estivo sono sempre le seguenti:
1) dobbiamo lavarci frequentemente le mani in modo non frettoloso;
2) dobbiamo evitare di toccare gli occhi, il naso e la bocca con le mani;
3) dobbiamo tossire o starnutire all’interno del gomito con il braccio piegato o di un fazzoletto, preferibilmente monouso, che poi deve essere immediatamente eliminato;
4) dobbiamo mantenere il distanziamento fisico di almeno un metro dalle altre persone;
5) quando necessario dobbiamo indossare la mascherina ed eseguire l’igiene delle mani prima di indossarla e dopo averla rimossa (salvo per bambini della Scuola dell’Infanzia);
6) dobbiamo utilizzare un vestiario dedicato che deve essere pulito e cambiato ogni giorno.

Gli educatori e tutto il personale coinvolto nel Centro Estivo collaboreranno per:
– praticare un’accurata igiene degli ambienti e delle superfici con particolare attenzione a quelle che più frequentemente vengono toccate o manipolate o sulle quali possono depositarsi goccioline prodotte con il respiro, il parlato o colpi di tosse e starnuti;
– aerare frequentemente i locali e privilegiare le attività all’aria aperta evitando i luoghi chiusi e affollati.

Tutti i fornitori e altre figure professionali con necessità di accesso alle sedi scolastiche:
– devono rimanere all’esterno della struttura; è assolutamente vietato l’accesso se non si rispettano le misure di sicurezza previste per il personale educatore e dipendente;
– prima di arrivare in struttura devono telefonare e avvisare circa l’orario del loro arrivo;
– la merce consegnata deve essere appositamente conservata, evitando di depositare la stessa negli spazi dedicati alle attività dei bambini e deve essere sanificata in base alle regole di legge vigenti.

ALTRE PROCEDURE DI PREVENZIONE MESSE IN ATTO
Oltre alla regole di prevenzione, durante il Centro Estivo verranno adottate altre misure preventive.
– In fase di iscrizione sarà chiesta autodichiarazione da parte dei genitori che né loro né i propri figli sono positivi al Coronavirus e che non hanno membri nel nucleo famigliare positivi;
– autodichiarazione da parte degli educatori e del personale impiegato nei centri estivi che non sono positivi al Coronavirus e che non hanno membri nel nucleo famigliare positivi;
– misurazione della temperatura da parte degli educatori e del personale impiegato all’ingresso del centro estivo;
– divieto di accesso in caso di temperatura corporea maggiore o uguale a 37,5 gradi e altri sintomi come tosse, raffreddore… ecc.;
– doccia e cambio indumenti del personale tra il turno del mattino e il turno del pomeriggio;
– sanificazione quotidiana accurata dei bagni e dei locali utilizzati;
– disinfezione quotidiana accurata dei giochi e strumenti utilizzati durante il centro estivo;
– l’ingresso negli spazi al chiuso sarà sempre sottoposto al lavaggio delle mani e verranno tolte sempre le scarpe e indossati calzini antiscivolo. Le suole delle scarpe saranno disinfettate attraverso un apposito tappetino posto all’ingresso dell’edificio.
– saranno lavate le mani con acqua e sapone o con gel disinfettante ad ogni cambio attività;
– gli oggetti utilizzati durante le attività saranno soggetti sempre a disinfezione dopo il loro utilizzo.

IL PROGRAMMA
7.30 – 8.15
Accoglienza
8.30 – 9.00
Attività di risveglio muscolare (eventuale accesso ai servizi igienici)
9.00 – 10.00
Attività ricreative in movimento e laboratori
10.00 – 10.30
Merenda (eventuale accesso ai servizi igienici)
10.30 – 12.00
Creatività
12.00 – 12.30
Uscita

Accesso ai servizi igienici: nei momenti previsti o all’occorrenza il bambino sarà accompagnato sempre singolarmente da un operatore preposto che si occuperà anche della successiva disinfezione.
Lavaggio mani: durante la mattina ad ogni cambio attività sarà previsto sempre il lavaggio accurato delle mani con acqua e sapone o gel disinfettante.

LE ATTIVITÀ
Gli educatori in servizio staranno sempre nell’area designata al proprio gruppo di bambini e proporranno giochi, bans, balletti, canzoni e altre attività che consentano sempre il distanziamento sociale. Le attività verranno fatte da tutto il piccolo gruppo con l’animatore di riferimento.
Tipologia delle attività:
Attività di risveglio muscolare: workout, bans, balletti…;
Attività ricreative in movimento: percorsi a ostacoli, atletica, giochi… ogni attività osserverà le regole del distanziamento;
Creatività: laboratori e giochi preferibilmente con materiali di riciclo organizzati sempre prevedendo il distanziamento sociale;
Rilassamento: training autogeno, disegno, guida all’ascolto, lettura di fiabe…
Potranno accedere al centro estivo anche altre figure professionali di supporto per attività specifiche. Anche queste figure si atterranno alle norme igienico sanitarie e al regolamento del Centro Estivo.

ISCRIZIONI AL SERVIZIO

Informazioni generali
– I bambini saranno assicurati per infortuni e per responsabilità civile contro terzi;
– è necessario, al fine del buon inserimento del bambino, che i genitori prima dell’inizio del centro estivo indichino eventuali bisogni particolari;
– le famiglie con bambini che dispongono di assistenza individuale durante l’anno scolastico dovranno provvedere autonomamente a garantire lo stesso servizio durante il centro estivo;
– i bambini devono essere autonomi nelle attività comuni come l’uso dei servizi igienici e capacità di aderire alle misure preventive da attuarsi per ridurre il rischio di infezione da Coronavirus;
– I bambini immunodepressi possono partecipare previa valutazione del pediatra;
– all’atto dell’iscrizione le famiglie dovranno dichiarare che non sono positivi al Coronavirus e che non hanno membri nel nucleo famigliare positivi e che, in caso di sopraggiunta positività propria o di congiunto, lo comunicheranno immediatamente agli organizzatori.

Modalità di iscrizione
Le famiglie potranno indicare il proprio periodo di preferenza iscrivendo i bambini a turni di una settimane ciascuno (5 giorni feriali) . Le iscrizioni andranno fatte compilando un modulo on line sul sito web dell’azienda I AM pagina www.iamservizi.it/servizio/ciaoestate
Le domande, come da indicazioni regionali, saranno selezionate tenendo conto anche dei seguenti criteri:
– il minore è residente nel Comune di Tarzo;
– il minore è certificato o disabile (deve essere prevista la presenza di un OSS per l’orario di permanenza nella struttura oppure di una persona dedicata. Tale persona è a carico della famiglia. Saranno comunque valutati i singoli casi);
– la famiglia del minore è monoparentale con genitore lavoratore;
– il minore è figlio di genitori lavoratori privi di una rete parentale di supporto;
– il minore è figlio di genitori entrambi lavoratori;
– il minore appartiene a una famiglia con una documentata condizione di fragilità;
– il minore ha fratelli e sorelle che hanno frequentato lo stesso ordine scolastico e frequenteranno il centro estivo nello stesso periodo;
ordine di arrivo della domanda.

I gruppi saranno sempre costituiti da bambini o ragazzi che hanno frequentato lo stesso ordine scolastico. Nella composizione dei gruppi sarà tenuto conto se ci sono fratelli o cugini. Alla famiglia saranno comunicati il periodo assegnato e la quota tramite e-mail. La conferma dell’iscrizione sarà data a pagamento avvenuto.

Tariffe
Il costo è di euro 90,00 a turno (1 settimana) . La tariffa è unica e non ci saranno altre agevolazioni. In caso di malattia o di non frequentazione del Centro Estivo la quota non verrà rimborsata. Si ricorda che è possibile fare domanda all’INPS per il “Bonus Centri Estivi” previsto dal Decreto “Rilancio” (decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020) che prevede un contributo di 1.200,00 euro a famiglia. L’Amministrazione Comunale di Tarzo a sostegno della spesa a carico di ogni nucleo famigliare erogherà la somma di € 50,00 a settimana per ogni partecipante al Centro Estivo residente nel Comune di Tarzo. Il contributo verrà erogato ai soli nuclei famigliari che o non hanno diritto al buono INPS per i Centri Estivi o, ancorchè richiesto, non sono stati ammessi al beneficio. La non fruizione del buono INPS per il centro estivo dovrà essere autocertificata.

Termine iscrizioni
Le iscrizioni saranno aperte dalle ore 21.00 di venerdì 19 giugno e termineranno alle ore 24.00 di mercoledì 24 giugno.

REGOLAMENTO DEL CENTRO ESTIVO
Il presente regolamento, redatto in conformità con le linee guida della Regione Veneto, potrebbe subire delle modifiche in base agli aggiornamenti normativi.
1) Il bambino/ragazzo deve essere autonomo nelle attività comuni come l’uso dei servizi igienici e deve essere capace di comprendere le misure preventive da attuarsi per ridurre il rischio di infezione da Coronavirus.
2) Il bambino/ragazzo deve venire sempre con indumenti puliti dedicati esclusivamente al Centro Estivo che dovranno essere cambiati ogni giorno.
3) Gli indumenti indossati dai bambini/ragazzi devono essere lavati quotidianamente.
4) Il bambino/ragazzo deve sempre avere con sé uno zainetto dotato di etichetta che riporta il nome e il cognome contenente i seguenti materiali ad uso esclusivo:
– un cappellino o fazzoletto per il sole;
– una borraccia o bottiglietta per l’acqua;
– un asciugamano pulito;
– un astuccio con matite o pennarelli colorati
– un cambio di indumenti puliti (maglietta e pantaloncini)
– calzini antiscivolo puliti da utilizzare negli spazi interni;
– gel disinfettante per le mani;
– una bustina per riporre la mascherina da portare sempre con sé quando non indossata (ad eccezione dei bambini che hanno frequentato la scuola dell’infanzia).
5) Ogni bambino/ragazzo deve avere ogni giorno una mascherina pulita (ad eccezione dei bambini che hanno frequentato la scuola dell’infanzia). Per facilitare il controllo da parte dell’operatore preposto all’accoglienza la mascherina indossata deve essere sempre diversa da quella del giorno precedente.
6) È vietato portare giochi o altri oggetti da casa. La merenda può essere portata purchè in un apposito contenitore. Non può essere condivisa con altri bambini/ragazzi.
7) L’arrivo presso le sedi del Centro Estivo è previsto per ogni famiglia dalle ore 7.30 alle ore 8.15. I genitori potranno venire a prendere i propri figli dalle ore 12.00 alle ore 12.30. L’uscita autonoma è prevista solo per i bambini che hanno frequentato la classe quarta e quinta della Scuola Primaria e per i ragazzi della Scuola Secondaria di primo grado. Si devono assolutamente rispettare questi orari per motivi di sicurezza e organizzazione.
8) I genitori in tutti i momenti previsti per la consegna e il ritiro dei bambini devono aspettare sempre nelle aree previste per l’accoglienza e l’uscita indossando la mascherina correttamente posizionata e mettendosi in fila mantenendo le distanze di sicurezza (almeno un metro). Salvo maltempo le aree per l’accoglienza e l’uscita saranno esterne all’area dedicata al Centro Estivo. In queste fasi anche i bambini con età superiore ai 6 anni dovranno sempre indossare la mascherina.
9) All’ingresso dell’area di accoglienza/uscita, e comunque prima di procedere ad entrare in contatto con qualsiasi superficie o oggetto, il genitore dovrà lavarsi le mani con gel disinfettante.
10) Ai genitori non è consentito sostare negli spazi esterni (inclusi piazzale, parcheggio antistante, marciapiede…) per chiacchierare con altri genitori.
11) Durante la fase di accoglienza e uscita l’operatore preposto controllerà lo stato di salute del bambino e del genitore attraverso rilievi visivi e la misurazione della temperatura corporea. In caso di temperatura corporea maggiore o uguale a 37,5 gradi e/o sintomi respiratori (e/o gastrointestinali in particolare nei bambini) il bambino e il genitore verranno immediatamente allontanati dalla struttura e invitati a rivolgersi al proprio medico curante.
12) Durante la fase di accoglienza l’operatore preposto controllerà che i punti 2, 4 e 5 del presente regolamento siano rispettati.
13) I genitori che vengono a prendere i propri figli, devono farsi riconoscere dagli operatori preposti all’uscita dichiarando chiaramente nome e cognome del bambino. Se il bambino/ragazzo non viene ritirato da uno dei due genitori va compilato il “foglio delega” on line reperibile sempre alla pagina web: www.iamservizi.it/servizio/ciaoestate. Il delegato può essere solo un maggiorenne. Oltre a compilare il foglio delega è necessario inviare il documento di identità del delegato scrivendo all’indirizzo centriestivi@iamvittorioveneto.it mettendo come oggetto della comunicazione il nome e il cognome del bambino e la sede del centro estivo frequentata. In mancanza di delega i bambini non saranno consegnati.
14) È preferibile che sia sempre lo stesso genitore o delegato a portare e venire a prendere il bambino.
15) Eventuali comunicazioni da parte delle famiglie vanno possibilmente inviate con un messaggio testuale (sms o whatsapp) al Coordinatore del Centro Estivo al numero 347 3147893 (specificando nome e cognome del bambino/ragazzo e la sede) o in alternativa molto rapidamente all’operatore preposto all’accoglienza.
16) Se nei momenti di accoglienza e uscita i genitori e i bambini non si attengono al presente regolamento saranno presi provvedimenti che prevedono anche la sospensione del servizio senza alcun rimborso.
17) Se durante il centro estivo il bambino presenta ripetuti comportamenti scorretti che mettono a rischio la sua sicurezza e quella degli altri bambini saranno presi provvedimenti che prevedono anche la sospensione del servizio senza alcun rimborso.

ORGANIZZAZIONE

Organizzato da:
I AM – Area Servizi

In collaborazione con:
Comune di Tarzo

Informazioni:
centriestivi@iamvittorioveneto.it
www.iamservizi.it/servizio/ciaoestate

Responsabile Centri Estivi
dott. Marco Napoletano
marco.napoletano@iamvittorioveneto.it / 347 3147893

I AM – Sede Centrale
Via Battisti n. 8 / Vittorio Veneto
solo previo appuntamento
centriestivi@iamvittorioveneto.it
cell. 366 4439232 / Tel. 0438 554217

facebook.com/iamvittorioveneto
twitter.com/IAMservizi
youtube.com/iamservizi
instagram.com/iamvittorioveneto

  • Responsabile servizio:
    Marco Napoletano
  • Servizio tenuto da:
    I AM Servizi
  • Numero di iscritti:
    Minimo 50 iscritti a settimana per 4 settimane
  • Destinatari:
    Bambini che hanno frequentato la scuola dell'infanzia, la scuola primaria e ragazzi che hanno frequentato la scuola secondaria di primo grado.
  • Frequenza:
    Il periodo previsto va dal 6 luglio al 7 agosto 2020 e sarà suddiviso in turni da una settimana con orario che va dalle 7.30 alle 12.30.
    Il servizio sarà erogato dal lunedì al venerdì.
  • Quando:
    - 1° turno, dal 6 al 10 luglio 2020;
    - 2° turno, dal 13 al 17 luglio 2020;
    - 3° turno, dal 20 al 24 luglio 2020;
    - 4° turno, dal 27 al 31 luglio 2020;
    - 5° turno, dal 3 al 7 agosto 2020.
  • Dove:
    Per i bambini che hanno frequentato la Scuola dell’Infanzia
    Scuola Primaria di Corbanese

    Per i bambini che hanno frequentato la Scuola Primaria e per i ragazzi che hanno frequentato la Scuola Secondaria di primo grado
    Istituto Comprensivo di Tarzo
  • Costo:
    Il costo è di euro 90,00 a turno (1 settimana).
    L’Amministrazione Comunale di Tarzo a sostegno della spesa a carico di ogni nucleo famigliare erogherà la somma di € 50,00 a settimana per ogni partecipante al Centro Estivo residente nel Comune di Tarzo. Il contributo verrà erogato ai soli nuclei famigliari che o non hanno diritto al buono INPS per i Centri Estivi o, ancorchè richiesto, non sono stati ammessi al beneficio. La non fruizione del buono INPS per il centro estivo dovrà essere autocertificata.
  • Informazioni e Iscrizioni:
    T 0438 554217 - M 347 3147893
    centriestivi@iamvittorioveneto.it

    SCUOLA DELL'INFANZIA MODULO DI ISCRIZIONE
    SCUOLA PRIMARIA MODULO DI ISCRIZIONE
    SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MODULO DI ISCRIZIONE